\
PalaSì Culture&Eventi

+39-0744-431927 info@palasi.it

Menu
Il PalaSì come pietra miliare del cammino professionale di Cesare Bazzani

Il PalaSì come pietra miliare del cammino professionale di Cesare Bazzani

Di In Eventi e iniziative Il 21 Ottobre 2019


Un viaggio a ritroso nel tempo, iniziato lo scorso 11 ottobre 2019 con un convegno sulla figura di Cesare Bazzani come ‘Architetto della Capitale dell’Acciaio’, che ha portato sabato 19 ottobre 2019 alla scoperta dello storico PalaSì, già noto come Palazzo Bazzani o ex Palazzo delle Poste di Terni

Si è svolta sabato 19 ottobre 2019 presso il PalaSì una visita accurata nel cuore della storia, guidata dal Presidente di PagineSì! S.p.A. Sauro Pellerucci, che ha deciso di accompagnare molti studiosi, curiosi e appassionati, ternani e non, alla scoperta del celebre Palazzo Bazzani di Terni.

La visita è stata inserita in un percorso di approfondimento sulla vita e l’operato di Cesare Bazzani, che lo scorso 11 ottobre 2019 è iniziato presso l’Archivio di Stato di Terni con un convegno dal titolo “L’Architetto della Capitale dell’Acciaio. Cesare Bazzani a Terni (1889/1939)”, al quale hanno partecipato numerosi studiosi, professionisti e imprenditori come Sauro Pellerucci, che ha parlato della sua esperienza diretta di riutilizzo di una struttura del Bazzani.

Un viaggio, dunque, a ritroso nel tempo quello che si è svolto lo scorso 19 ottobre 2019, che ha permesso di riscoprire un punto di riferimento della vita cittadina, sottolineando il prezioso lavoro di recupero e restauro portato avanti dall’Azienda.

“E’ merito di Cesare Bazzani se oggi possiamo organizzare iniziative volte all’elevazione dell’individuo, ideare premi da consegnare alle Persone Per Bene, vivere con emozione quotidiana l’ingresso in un palazzo evidentemente baciato da una matita progettuale sublime e lavorare all’interno di ambienti unici, antichi e moderni, che si sono fatti riscoprire quasi fossero semplicemente ricoperti da un velo che il tempo aveva deposto al solo scopo di mantenerli intatti e brillanti”.

Così Sauro Pellerucci vuole sottolineare l’importanza della figura del Bazzani per la città dell’Acciaio (e non solo) che ha realizzato a Terni l’ex Palazzo delle Poste, oggi ribattezzato PalaSì.

“Noi, di PagineSì!, prosegue Sauro Pellerucci, committenti e interessati progettisti, utilizzatori attenti al mantenimento del bello, alla rimozione di interventi che si erano sovrapposti all’originario intento progettuale di Cesare Bazzani, abbiamo operato per divenire degni depositari delle chiavi di un palazzo che meritava la vita nuova che oggi, innegabilmente, ha. Sappiamo di esserne i principali beneficiari e siamo ben attenti a non considerare l’opera come un edificio di nostra esclusiva pertinenza, riconoscendolo anche quale bene comune della Città di Terni. Il palazzo, come una gemma offuscata dal tempo, è tornato a brillare.”[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]


Post Collegati