\
PalaSì Culture&Eventi

+39-0744-431927 info@palasi.it

Menu
Al Salaria Sport Village di Roma inaugura la nuova sede romana di Pagine Sì! spa

Al Salaria Sport Village di Roma inaugura la nuova sede romana di Pagine Sì! spa

Di In Rassegna Stampa Il 30 Maggio 2019


Sarà inaugurata Venerdì 31 maggio, a partire dalle 17:30, la digital agency “lungostrada” di Sì!4Web, un luogo facilmente accessibile a tutti i clienti Pagine Sì! spa della Capitale e dintorni, proprio nel cuore del Salaria Sport Village.

Un’occasione importante per vivere momenti di festa alternati ad una seria riflessione sulle possibili sinergie e integrazioni tra sport e lavoro, un modello di comunicazione innovativa per diffondere, specialmente nelle giovani generazioni, uno stile di vita sempre più improntato alla sostenibilità.

Con queste finalità Pagine Sì ha organizzato, come momento centrale dell’inaugurazione, l’evento “Sport & Web, una Professione per Passione”, iniziativa che vedrà alternarsi alcuni interventi di esponenti di spicco delle istituzioni sportive, del mondo dell’imprenditoria e dello sport.

Attesi, oltre al Presidente di Confindustria Vincenzo Boccia, anche ex calciatori ed esponenti delle istituzioni politiche e amministrative di Roma e del Lazio, oltre a molti imprenditori che accorreranno alla festa d’inaugurazione della sede di Sì!4Web della Capitale.

Nel corso degli eventi sarà presentata anche l’Academy di Pagine Sì! spa, un modello di formazione in corso di sperimentazione, che intende accompagnare i giovani dai campi di gioco dello sport fin dentro gli organigrammi aziendali tenendo sempre bene in vista il concetto della crescita sostenibile.

“Pagine Sì! – sottolinea il Presidente Sauro Pellerucci –  ha sin dalle origini considerato il concetto di sostenibilità come una sorta di faro illuminante per le strade da intraprendere, e considerato la propria crescita negli anni una conseguenza diretta di tale atteggiamento. Prima ancora che questo concetto divenisse di moda, e anzi ispirasse dottrine economiche e riflessioni planetarie, e forse addirittura ancora prima di essere consapevoli di agire all’interno di un solco ben preciso, abbiamo deciso di nascere e crescere con le nostre forze, rinunciando a scegliere percorsi facilitati di sviluppo per privilegiare un corretto rapporto con il territorio e con le sue risorse sociali, economiche, culturali e naturali, cercando di apportare un valore aggiunto in tutti questi ambiti”.

Senza voler citare tutte le iniziative Pagine Sì! intraprese negli anni in questo ambito, è sufficiente sottolineare  sottolineare la costituzione dell’Associazione “Io Sono Una Persona Per Bene” (ISUPXB), una iniziativa grazie alla quale l’azienda umbra ha voluto offrire una piattaforma di comunicazione per le persone per bene, spesso semi-sconosciute alle cronache nazionali.

“Siamo convinti – aggiunge Pellerucci – che le tecniche, gli strumenti e i canali di comunicazione debbano ribadire il valore di questo concetto come elemento fondamentale di una crescita armonica in ogni settore dell’attività umana”.

E come si collegano tra loro crescita sostenibile, formazione e sport?

“Lo sport – osserva ancora – è alla base della stessa sostenibilità umana, insegna a conoscere e controllare il proprio corpo stimolando una crescita armonica dal punti di vista fisico e psicologico e insegnando un uso efficace ed efficiente delle risorse a disposizione. Inaugurare un sede aziendale che nasce all’interno di un complesso sportivo, dedicato principalmente ai ragazzi, ci ha permesso di riflettere sul valore aggiunto che in questo caso avremmo potuto portare all’ambiente socio-economico circostante: da qui l’idea di prevedere dei percorsi formativi specifici per giovani sportivi da avviare a una professione che possa prendere spunto dalla loro passione e dalle incredibili potenzialità offerte dal web”.

E sarà proprio l’evento “Sport & Web, una Professione per Passione”, una iniziativa organizzata proprio per l’inaugurazione della nuova sede romana, a promuovere queste opportunità tra i potenziali interessati e gli altri stakeholders.

“La specificità del nostro approccio a questa opportunità – conclude Pellerucci – risiede nella peculiarità rappresentata dal fatto che è l’azienda che si viene a collocare in un contesto già ‘abitato’ da sportivi, con l’innegabile vantaggio competitivo di offrire servizi di formazione e opportunità occupazionali proprio a chi già frequenta il Salaria Sport Village”.

Tramite l’attività dell’Academy, Pagine Sì ha già formato e inserito in azienda 35 consulenti commerciali e oltre 15 redattori per testate sportive e non, quali “Siamo la Roma”, “Solo Lazio”, You-Reputation.com: la metodologia impostata appare particolarmente efficace ed “esportabile” e assolutamente sinergica rispetto a iniziative simili ideate e organizzate da federazioni sportive e/o altri enti e istituzioni del settore.

L’obiettivo di questo incontro è condividere con gli interlocutori più consoni questo primo successo e confrontarci con loro per capire se e come dare ulteriore seguito all’iniziativa.


Post Collegati